La transizione digitale 4.0 al Vostro servizio


L’IoT o Internet delle cose, associa il tema di Internet con gli oggetti reali della vita di tutti i giorni, oggetti (e dispositivi) che sono sempre più connessi e che stanno dando vita a una rete in tutti gli ambienti che necessitano di controllo, automazione e rilevamento.

 
Cose, oggetti, strumenti di lavoro e mezzi di produzione sono in grado di acquisire "intelligenza", cioè la capacità di rilevare informazioni e di comunicarle. L’Internet delle Cose è una vera e propria nuova concezione ed espansione di Internet, proprio perché apre prospettive un tempo inimmaginabili, in cui gli oggetti assumono un ruolo attivo grazie al fatto di essere connessi in rete e di inviare e ricevere dati sulla rete.

Sta diventando sempre più evidente che non esiste business che non possa trarre vantaggio dalle tecnologie più smart. Ma cosa significa davvero la IOT e cosa cambia per le aziende agricole?

AGRICOLTURA DI PRECISIONE 4.0

Cosa è e perchè conviene usare l'agricoltura di precisione 4.0
L’agricoltura di precisione 4.0, grazie al sistema integrato di metodi e moderne tecnologie a minimo impatto ambientale, permette di migliorare produzioni e qualità delle stesse, intervenendo solo dove e quando è veramente necessario. 
L’agricoltura di precisione 4.0 è un sistema di gestione applicabile con lo scopo di minimizzare l’utilizzo di risorse sempre più critiche, costose e ad alto impatto energetico, che permette da subito di svolgere le attività nel modo giusto, applicando con metodo le quantità giuste, nel posto giusto, al momento giusto per ottenere la miglior redditività con un impatto ambientale minimo grazie sopratutto all'utilizzo delle tecnologie Smart IoT.

Processi agricoli precisi, efficienti attraverso l’uso di sistemi connessi al Cloud.

La tecnologia Smart Internet of Things (IoT) connessa al Cloud permette di raggiungere nuovi livelli di produttività e di efficienza grazie a software e applicazioni specialistiche, reti e sensori IoT anche di tipo wireless.

Procedure più precise, sostenibili attraverso l’uso di tecnologie innovative e interconnesse, consentono all'imprenditore agricolo un miglior controllo delle risorse e  delle attività, abbattendo i costi di produzione ed ottimizzando la redditività delle proprie aziende.

Anche gli imprenditori agricoli possono oggi avvalersi di tecnologie Smart IoT, che permettono, ad esempio, di agevolare il monitoraggio ed il controllo da remoto di coltivazioni e produzioni, al fine di ottimizzare il proprio tempo e i costi di gestione.

Monitorare da remoto, analizzare le caratteristiche del terreno, controllare il ciclo di vita dei prodotti, misurare le condizioni ambientali, sono fattori cruciali di cambiamento e progresso che consentono agli imprenditori del settore agricolo di verificare preventivamente il buon andamento della propria attività.